numero2

A+ R A-

la bufala del web master che non fa siti prefatti

Quante volte vi siete sentiti dire dal web master di turno che lui non fa siti prefatti con joomla e wordpress ma il suo è un lavoro fatto ad hoc e che quindi costa tanto per questo? Leggiamo perchè è una bufala e perchè non conviene affidarsi al singolo che vuole spennarvi.

344265 nerd

 

 

Partiamo da un presupposto obbiettivo riguardo al mondo dei siti internet per chi non è aggiornato. Negli ultimi 10 anni sono emerse delle piattaforme (principalmente Joomla e Wordpress) chiamate CMS, ovvero Content Management System, inizialmente utili a sviluppare dei piccoli blog che oggi grazie a centinaia, anzi migliaia di componenti esterni consentono di creare siti internet molto complessi ad una velocità e semplicità nettamente superiore a quella necessaria una volta e soprattutto ad una qualità che il singolo web master difficilmente riesce a raggiungere da solo.

Quanto detto sopra ha spaccato in due il mondo degli sviluppatori di siti internet creando due catgorie di individui e aziende, quelli che hanno abbracciato l'avvento di queste piattaforme, abbassando i prezzi e rendendo più semplice alle aziende l'accesso al web con i propri servizi e siti internet sfruttando le potenzialità di questi CMS e quelli che si sono ostinati a continuare a far pagare un sito internet 2.000 euro e che odiano queste piattaforme perchè si sentono derubati del loro lavoro artigianale. 

Ora, purtroppo la tecnologia avanza e non si può rimanere attaccati a vecchie usanze facendo finta che il mondo non abbia fatto dei progressi, purtroppo la seconda categoria di cui parlavamo sopra ha scelto proprio questa strada ed ha inventato la legenda del sito internet fatto su misura senza usare quelle " brutte piattaforme prefatte".

In realtà una piattaforma come Joomla per esempio non è affatto un sito prefatto ma un "area di lavoro e sviluppo" in cui è possibile sviluppare siti potentissimi che il vostro web master vecchio stampo non potrebbe mai riuscire a sviluppare neanche in 5 vite. Ma vediamo perchè, oggi ho proprio deciso di voler smascherare questa bufala fin troppo portata avanti.

Cosa significa sito fatto su misura e sito prefatto?

Quando parliamo di sito personalizzato o fatto su misura parliamo di un sito internet in cui " qualcuno " di solito uno sviluppatore (non necessariamente un programmatore) ascolta le esigenze del cliente e "costruisce" un sito web che risponda alle specifiche esigenze del cliente. Un sito con una grafica originale, che rispecchia i colori aziendali, con varie funzionalità eccetera eccetera.

Il sito prefatto invece è uno di quei servizi che spesso vediamo pubblicizzati in giro con parole del tipo il tuo sito in 5 minutri o robe del genere ed è di solito un template prestabilito che in pochi minuti possiamo riempire con le nostre informazioni aziendali facendo un sito veloce, scadente e che a poco serve per svariati motivi.

Un sito internet in JOOMLA o in WORDPRESS non è niente di tutto questo, utilizzando questi CMS infatti non si hanno template pre impostati infatti ma si può partire da template gia di per se molto belli e complessi e si possono modificare interamente intervenendo proprio nel codice di questi template, successivamente, su questi template si possono installare vari tipi di componenti che svolgono le più variegate funzioni oppure inserire codici di programma interamente scritti a mano da un programmatore con la differenza che in un sito fatto con joomla alcune cose semplici e che si usano spesso come un banale modulo LOGIN per esempio non deve essere programmato ogni volta con grande dispendio di energie e soprattutto di budget del cliente ma puoi trovarlo già fatto e pronto all'uso.

Quanto detto sopra permette agli sviluppatori, quelli veri, di potersi concentrare su aspetti più utili e originali del sito internet che si sta costruendo come ad esempio la pubblicizzazione del sito stesso piuttosto che spendere 20 giorni a programmare un LOGIN che possibilmente verrà pure male o malfunzionante.

Qual'è allora lo scopo degli sviluppatori che parlano male di Joomla e Wordpress?

Semplice, guadagnare di più facendo credere al cliente che per fare un e commerce occorrono 3 mesi di lavoro quando invece può essere pronto in 7 giorni lavorativi.