numero2

A+ R A-

vita dura per le aziende sui social network

I social servono per potenziare le interazioni sociali dell'essere umano, vai su Facebook per sapere che si dice in giro tra i tuoi amici non per comprare qualcosa. Ecco perchè Facebook depotenzia le aziende e come interpretare nel modo giusto la comunicazione nei social.

facebook ads 1024x586

 

Che poi sarebbe giusto dire che sono le stesse persone che sui social depotenziano le aziende. Lo stesso fatto di poter commentare e prendere un pò in giro i vari marchi fa scemare il concetto di vendita verso uno " scherzo".

Dati alla mano i risultati economici delle vendite delle aziende che fanno pubblicità su Facebook sono bassi o comunque non come ci si aspettava, piattaforme come google sono ancora la prima risorsa da utilizzare e quella rivoluzione social per i piccoli venditori non è arrivata e probabilmente non arriverà mai.

Il primo grave ostacolo che incontra una piccola o media azienda nel vendere su facebook è la depersonlizzazione, la piattaforma non permette di identificare agevolmente il marchio che risulta essere " una pagina come tante altre " favorendo ancora una volta le classiche multinazionali alla The Coca Cola Company che non hanno alcun bisogno di affermare il proprio marchio.

Ed arriviamo ad un altro nodo cruciale, Facebook da grande multinazionale favorisce le multinazionali ma è alle piccole e medie imprese che fa esborsare la maggior parte del denaro in pubblicità con risultati pessimi e costosissimi.

Esistono sempre ovviamente le eccezioni che confermano la regola, ovvero chi ha l'oculatezza di gestire la propria pubblicità non autonomamente e non artigianalmente ma attraverso agenzie come la nostra ma sono una minima parte, la maggior parte dei piccoli imprenditori getta il suo denaro giornalmente sul social network sponsorizzando pagine da cui nessuno comprerà mai nulla o poco e con gli stessi soldi avrebbe potuto invece impostare una strategia pubblicitaria seria.

I perchè la piattaforma facebook come tutti gli altri social sta indebolendo la piccola azienda a livello pubblicitario è semplice, prima si riuscivano ad ottenere gratuitamente gli stessi risultati che oggi si ottengono spendeno 50 euro al giorno su facebook. Ditemi voi se ne vale la pena.