copertina blog

Non esiste modo di lanciare il proprio sito internet sul mercato senza un investimento pubblicitario sul web.

bollo conto deposito come si calcola

 

Far vendere il proprio sito internet? E' possibile solamente investendo nel proprio sito attivando le giuste pubblicità ed i giusti canali di vendita che possano apportare utenza e quindi potenziali clienti all'interno del sito stesso. Non è assolutamente possibile riuscire a far vendere il proprio sito se non si è disposti ad investire su di esso. Non è assolutamente possibile aspettarsi risultati da un sito internet investendo 2-300 euro, questa è una situazione che capita spesso con i clienti titolari di aziende più piccole, si aspettano il miracolo, spendono 800-1000 euro per un e commerce (e anche di più) per poi avere una creatura morta sul web incapace di generare credito.

Per questo motivo noi abbiamo abbassato il prezzo di produzione del sito a soli 300 euro proprio per permettere anche al piccolo cliente di investire nel proprio e commerce fin dall'inizio, una scommessa che Galatea Web ha scelto di accettare per ogni suo progetto rinunciando al guadagno sicuro medio che tutte le altre agenzie chiedono per la sola produzione del sito.

Il concetto è semplice, una volta messo on line un sito internet non produce nulla tranne che vi sia già una qualche forma di pubblicità attiva da prima o che l'azienda sia già conosciuta a livello o nazionale o locale, in quel caso allora il sito diventa solamente una piattaforma di pagamento e più che nella pubblicità ci si deve concentrare nell'efficienza del sito stesso che deve permettere un sistema di pagamento veloce e funzionale. 

 

HAI DECISO DI APRIRE UN SITO INTERNET PER VENDERE O PER FARE ALTRO? CONTATTACI