copertina blog

Molte persone commissionano siti internet senza investire poi sulla loro pubblicità e diffusione.

steve jobs

No, un sito internet non può assolutamente produrre alcun risultato senza investimento pubblicitario e quando parliamo di nessun risultato parliamo proprio di zero. Molte persone mettono on line il proprio sito internet senza neanche pensare di investire dei soldi ed anzi molto indispettite solo al pensiero di poterlo fare perchè hanno già investito nella realizzazione del sito e dopo si aspettano magicamente che qusto cominci a funzionare. Per investimento pubblicitario non intendo spendere 100 o 200 euro in una pubblicità pay for click soltanto per una volta, questo non lo si può considerare investimento pubblicitario.

Il risultato che può ottenere un sito su cui non viene investito nulla è zero. E' assurdo anche solo pensare di avere delle possibilità di successo senza investire nulla in un settore (quello pubblicitario) dove il risultato è direttamente proporzionale all'investimento.

Il problema è prima di tutto culturale e cioè in Italia solamene le grandi aziende affrontano la questione pubblicitaria nel modo corretto, nelle medie e piccole aziende vi è la convinzione (errata) che la pubblicità è una spesa e non un investimento e questo persino anche quando produce risultati.

Non c'è ne voglia ne volontà di investire, di pazientare e di dare possibilità al comparto pubblicitario di crescere e svilupparsi. Si pensa alla pubblicità come a qualcosa che deve instantaneamente e con poche risorse dare dei risultati, la cosa è ovviamente il più delle volte impossibile.

Un altro ostacolo da superare, oltre a quello culturale, è quello della scarsita di operatori pubblicitari che sappiano cosa devono fare ed il più delle volte ad offrire soluzioni pubblicitarie non sono aziende qualificate ma singoli web master, grafici, in genere persone che pur se competeneti nel singolo loro campo non riescono ad avere una visione più grande della strategia pubblictaria da approntare.

La pubblicità per il proprio sito internet ha bisogno di fondi per funzionare, ci possono essere tentativi iniziali che non produrranno molti risutalti perchè è necessario capire anche sbagliando cosa funziona e cosa non funziona con uno specifico progetto. 

E' impossibile capire quanto si debba investire per "riuscire" anche perchè gli obbiettivi possono variare di volta in volta e vanno dal realizzare le prime vendite tramite un e commerce, al diffonderlo tra una determinata fascia di persone, a tante altre cose.

Per prima cosa è bene che l'imprenditore ricominci a valutare diversamente la pubblicità sul web dandogli la giusta importanza che merita sia a livello di investimenti che di tempo ed energia.

 

 

HAI DECISO DI APRIRE UN SITO INTERNET PER VENDERE O PER FARE ALTRO? CONTATTACI