copertina blog

Spendere un somma tutto sommato abbordabile per lanciare e far funzionare il proprio e commerce in un mese.

Pay per click advertising reg

 

Abbiamo fatto il sito, è come lo desideriamo noi, ci sono i nostri prodotti, è tutto perfetto, tranne un piccolo particolare. Non lo conosce ancora nessuno, come lanciarlo in un tempo ragionevole e cominciare a farlo vendere? Diciamo in un mese. 

Le pubblicità più immediate e veloci che si conoscono sono i così detti pay for click (paga per click) delle 3 principali piattaforme oggi esistenti sul web, Google, Facebook e Twitter. Il primo è un motore di ricerca e gli ultimi due sono due social network.

E' possibile essere presenti con il proprio sito internet in queste piattaforme in forma assolutamente gratuita, su google nelle cosi dette ricerche organiche (nella parte centrale dei risultati di ricerca o serp) e negli altri 2 social aprendo un account gratuito o su facebook una pagina.

Per raggiungere però una certa visibilità in modo gratuito ci vorrebbe un eternità tranne che i nostri contenuti siano così incredibilmente originali e clamorosi da attirare intorno a noi un traffico di utenza virale, cosa abbastanza rara per un sito internet che vende prodotti o servizi, così arriva in nostro soccorso il concetto di pay for click in cui abbiamo parlato in questo articolo (il tuo sito subito presente con il pay for click).

Tutte e tre le piattaforme hanno infatti sviluppato un ottimo pay for click anche abbastanza simile da utilizzare, in questo modo, investendo un piccolo budget possiamo presentare il nostro sito internet a decine di migliaia di utenti interessati potenzialmente ai nostri prodotti o servizi.

In questo articolo propongo di investire 150 euro a settimana nel primo mese su tutte e 3 le piattaforme (50 su google, 50 su facebook, 50 su twitter).

C'è un motivo particolare per farlo in tutte e tre contemporaneamente, pare infatti che per qualche misterioso motivo se si lanciano le pubblicità su tutte e tre le piattaforme in contemporanea la pubblicità funzioni molto di più. 

Con un piccolo budget settimanale saremo in gradi di effettuare le prime vendite e ricoprire i costi del nostro servizio, potremo reinvestire in pubblicità e in questo modo senza aspettare i tempi biblici del posizionamento organico su google saremo immediatamente presenti sul web fin dal primo giorno.

 

 

 

 

 

HAI DECISO DI APRIRE UN SITO INTERNET PER VENDERE O PER FARE ALTRO? CONTATTACI