copertina blog

Chiacchierando insieme del più e del meno siamo arrivati nel precedente articolo al nocciolo del discorso, abbiamo parlato di cambiamento, di un sito internet non statico e diverso dagli altri perchè cambia, ma facciamo un esempio pratico esaminando l'unico vero trucco per essere visibili, i contenuti!

MAGIA2

 

I contenuti sono l'univo vero trucco per rendere un sito internet diverso dagli altri perchè attivano tanti meccanismi diretti e indiretti che portano quel sito pian piano a diventare visibile nella sua nicchia e nella sua parola chiave. Facciamo un esempio pratico e dopo analizziamo i modi in cui un motore di ricerca "capisce" che il nostro sito internet o negozio on line è pieno di contenuti.

Ultimamente ho venduto un sito internet ad un negozio di abbagliamento, sito carino, fatto bene, ma per quanto carino fosse rischiava di essere il solito sito internet banale che non sarebbe servito a niente. Allora ho deciso di pensarlo come qualcosa di diverso per poter attrarre l'utente e dato che il sito era collegato ad una campagna pubblicitaria a pagamento su facebook ho ben pensato di inserire una nuova sezione d'accordo con il titolare del sito.

Ho chiamato questa nuova sezione del sito abbinamenti e ogni settimana proponiamo in questa sezione un abbinamento, ovvero un completo composto con capi di abbigliamento presenti in negozio, l'abbinamento della settimana. Ogni settimana viene proposto un abbinamento casual, elegante, e via dicendo, su facebook viene proposta la foto e una breve descrizione del tipo " hei tu come ci staresti vestito così", il post rimanda al sito dove un articol opiù approfondito spiega i capi usati per l'abbinamento ed entra nei particolari.

Ecco che un sito carino ma perfettamente inutile comincia a diventare interessante, la sezione dinamica con gli abbinamenti nel tempo diventerà sempre più grossa, così il navigatore che arriva sul sito che potrebbe essere un potenziale cliente in zona (il sito non è un e commerce) potrà trovare decine di abbinamenti, sotto si può commentare, si può dare un occhiata alle altre sezioni del sito e magari scoprire che il genere di abbigliamento che vende questo negozio ci piace, e lo si può seguire con più attenzione. 

Può sembrare una sciocchezza ma piccoli accorgimenti del genere che richiedono sicuramente un pò più di impegno da parte sia di chi sviluppa il sito che di chi lo gestisce e lo possiede rispetto a un sito messo on line come una vetrina e basta cambiano però notevolmente la qualità e la potenza del prodotto.

Così un piccolo sito perfettamente inutile diventa rispetto i competitor un sito diverso, che da un altra immagine di se e che propone concretamente un prodotto da vendere in maniera efficace.

Tecnicamente, anche il motore di ricerca si accorgerà della frequenza di aggiornamento del sito internet e lo farà attraverso la site map e il suo spider che di tanto in tanto passa a controllare il nostro sito e che sarà l'argomento del prossimo articolo.

 

HAI DECISO DI APRIRE UN SITO INTERNET PER VENDERE O PER FARE ALTRO? CONTATTACI